Il cane e i “suoi” parassiti (3)

dog-1209914_1280

Terzo e ultimo post per conoscere i parassiti che il nostro Fido potrebbe ritrovarsi come sgraditi ospiti.

Dopo pulci e zecche parleremo dei pappataci (flebotomi) e delle zanzare: delle zanzare conosciamo bene effetti collaterali delle punture, periodi di attività, ambienti di proliferazione. Sono veicoli di trasmissione di malattie per noi e anche per gli animali.  I flebotomi o pappataci sono di aspetto simili al moscerino ma le femmine pungono e succhiano sangue e sono vettori di germi e malattie in particolare della LEISHMANIOSI.

I pappataci (il nome nasce dal fatto che hanno un volo silenzioso e altrettanto impercettibili sono quando pungono per cui pappa – mangia e taci – in silenzio) sono più diffusi nel centro e sud Italia ma non mancano neppure al nord. Anche questi proliferano nei mesi caldi e sono attivi in orario serale.

Le zanzare oltre al fastidio e ai ponfi dovuti alla puntura possono attivare reazioni allergiche e possono trasmettere una malattia, la FILARIOSI: filariosi cutanea che ha conseguenze solo a livello cutaneo e può essere contratta anche dall’uomo,  filariosi caldiopolmonare causata da un parassita che attacca cuore e arteria polmonare dell’ospite. Per combattere questa malattia e proteggere Fido è importante farsi consigliare dal veterinario per provvedere alla specifica profilassi.

Per la Leishmaniosi esiste uno specifico vaccino da fare a Fido e molto importante è l’utilizzo di antiparassitari ad effetto repellente, cioè che impediscono al pappatacio di pungere il cane. Come si fa a capire che Fido ha la leishmaniosi? Non è semplice rilevarla e i suoi sintomi sono facilmente attribuibili ad altre cause: spossatezza, inappetenza con conseguente calo di peso). Con il tempo il microorganismo parassita attacca gli organi interni, compariranno complicanze renali, all’esterno noteremo forfora e perdita di pelo. Ovviamente non dovremo aspettare tutto questo tempo: se il cane non mangia ed è svogliato forse non è solo causa del caldo e una visita in più dal veterinario è consigliata.

Questa malattia purtroppo può avere esiti mortali per il cane e difficilmente è eliminabile: la terapia infatti riesce solo ad alleviare i sintomi. Per questo sono fondamentali la prevenzione e il prodotto giusto.

In Emporio è disponibile tutta la gamma di antiparassitari ad effetto repellente: compresse, collari, spot-on e spray.

Proteggi il tuo cane dalle punture di zecche, zanzare, pappataci e pulci: gli eviterai fastidiosi eritemi e pericolose malattie.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.