La lettiera per Micio

Il gatto è un animale che tiene molto alla pulizia, di conseguenza anche la sua lettiera va tenuta pulita: a cadenze regolari si pulisce la vaschetta e quanto più spesso si eliminano gli agglomerati. Questo rende più facile e piacevole la convivenza tra Micio e la sua famiglia di adozione: eliminare i cattivi odori non piace solo a noi ma anche al gatto! Dunque arriviamo al nocciolo della questione: qual è la “sabbietta” migliore per la lettiera del micio?

Non c’è la risposta universale. Ognuno ha i propri parametri per valutare le sabbie in commercio, quello che però va sempre considerato è che sia costituita da un materiale con buona azione agglomerante perché facilita l’eliminazione delle “palline” lasciando pulita e senza odori la lettiera che altrimenti il gatto si rifiuterebbe di usare. Inoltre renderebbe insopportabile pure a noi la permanenza nella stanza dove si trova la lettiera. L’altra caratteristica da valutare bene è che non sporchi: la polvere o comunque i residui, oltre a sporcarci casa, non sono ben graditi al gatto e se il materiale è polveroso il micio respirerebbe polvere ogni volta che utilizza la lettiera. Polvere a parte, anche i residui del materiale che il gatto sparge sul pavimento quando va a coprire le “sue cose” e quello che resta attaccato sotto le sue zampette che viene portato in giro per la casa rappresenta un problema e dunque una variabile da valutare. Occhio anche all’eventuale profumo: non sempre un profumo sommato all’odore dell’agglormerato sortisce un buon risultato. Alle volte è ancor più sgradevole dell’odore del solo agglomerato. La cosa importante non è tanto il profumo ma la capacità di eliminare gli odori.

Ma quali tipi di sabbie ci sono in commercio? Innanzitutto ci sono quelle agglomeranti, cioè racchiudono gli escrementi del micio in una “palla” facile da eliminare, e ci sono quelle non agglomeranti che bisogna sostituire totalmente ma durano molto di più come per esempio quelle in cristalli di silicio.
Normalmente troviamo in commercio le lettiere minerali e quelle vegetali.

Molto gettonate quelle in bentonite, un minerale argilloso, prodotto dalla decomposizione della cenere vulcanica e utilizzata in tanti settori, macinata più o meno sottile si utilizza per le lettiere poiché ha buone caratteristiche agglomeranti ed elimina gli odori.
Ci sono poi le lettiere in materiale argilloso non agglomerante, in genere si presentano come una ghiaia, assorbono molto liquido e hanno una buona risposta anche sul controllo-eliminazione dell’odore.
Poi ci sono le sabbie in cristalli di silicio, non sono agglomeranti ma sono leggere, hanno un potere assorbente elevatissimo rispetto a tutti gli altri materiali ed un ottimo controllo degli odori. Non fanno polvere, si presentano come sale grosso e hanno una durata notevole.
Un altro minerale che viene utilizzato in tanti settori per le le sue proprietà è la sepiolite, il cui nome si deve al fatto che l’aspetto ricorda il colore e la consistenza dell’osso di seppia. Viene utilizzato anche per le lettiere per i gatti grazie al suo potere assorbente.
Infine ci sono le sabbie vegetali ossia prodotte con fibre vegetali, sono biodegradabili, si possono utilizzare per il compost domestico e la “palla” si può eliminare nel WC. Inoltre spesso non fanno polvere. Quindi hanno un sacco di vantaggi.

In Emporio abbiamo selezionato anche alcune lettiere vegetali, tutte con caratteristiche diverse, proprio per andare incontro ai gusti dei mici e alle esigenze dei padroni di casa. Noi qui ti diamo una panoramica di quello che puoi trovare, tu potrai stabilire qual è la migliore.

Da Almo Nature la nuova CatLitter, la lettiera “green”creata per il gatto costituita completamente da fibre vegetali macinate finissime, prodotta senza additivi e biodegradabile. Le due caratteristiche della CatLitter che piacciono di più ai possessori di gatti sono l’assenza di polvere e la possibilità di smaltire gli agglomerati nel WC. Agli appassionati di fiori piace la possibilità di riutilizzarla per il compost domestico. CatLitter è agglomerante grazie all’amido contenuto nelle fibre vegetali (agglomera velocemente), i cattivi odori vengono messi ko grazie agli enzimi. È un prodotto sicuro per il micio e per la famiglia ed economico: una confezione da 2,27 kg dura mediamente 4 settimane.

WeCat è una lettiera innovativa realizzata con un mix di ingredienti completamente naturali di origine vegetale. È prodotta in Italia da Prolena srl. Si presenta come ghiaia sottile di colore chiaro naturale, morbida sotto le zampette del micio e non graffia i pavimenti. L’azienda produce a basso impatto ambientale: per rispettare e salvaguardare non solo il tuo micio ma anche l’ambiente in cui viviamo. Come tutte le lettiere vegetali anche WeCat si può smaltire nel WC o nel rifiuto umido urbano e si può utilizzare per il compost domestico. Inibisce la formazione dei cattivi odori ed è agglomerante, così le operazioni di pulizia sono facilitate e alla fine la confezione si smaltisce nella carta!

 

Siria di Follador è la lettiera vegetale in tutolo di mais. Il tutolo viene utilizzato sia come lettiera vegetale per piccoli animali, che come lettiera agglomerante per gatti. Questa lettiera è biodegradabile, si può smaltire con il rifiuto umido urbano o eliminare l’agglomerato nel WC di casa oppure riutilizzarlo nel compostaggio domestico.
Siria ti garantisce un ottimo controllo dell’odore, l’assenza di polvere e una lunga durata.

CAT’S BEST ÖkoPlus è una lettiera vegetale composta da fibre vegetali non trattate chimicamente ma tramite processo meccanico, la tecnologia vegetale FASER700 di JRS, che conferisce loro la capacità di assorbire i liquidi e trattenerli per lungo tempo bloccando lo sviluppo di batteri e odori sgradevoli. L’alta capacità di assorbimento permette di risparmiare poiché ne bastano 2,1 kg al mese,una confezione è sufficiente per 4-6 settimane. È agglomerante, biodegradabile, compostabile e smaltibile nel WC: si consiglia di eliminare un agglomerato alla volta, attendere che si sciolga prima di risciaquare con l’acqua.

   

Sempre della stessa azienda CAT’S BEST Universal è la lettiera vegetale a pellet, ideale anche per gli altri piccoli animali domestici e i volatili: il suo punto di forza è l’elevata assorbenza, le fibre vegetali di cui sono composti i pellet imprigiona all’interno per lungo tempo sia gli odori che l’umidità. CAT’S BEST Universal è composta da fibre vegetali non trattate chimicamente ottenute da abeti bianchi e abeti rossi nazionali non trattati e pertanto è biodegradabile e utilizzabile per il compostaggio e smaltibile con il rifiuto organico urbano.

Passa in Emporio: il nostro Team sarà lieto di presentarti tutta la gamma di lettiere selezionate per il benessere del tuo gatto…e di tutta la famiglia!

Contributo foto: tranmautritam

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.