Freschi accessori per il cane

Il tuo cane si butta a pesce in qualsiasi specchio d’acqua? È il caldo bellezza! Vediamo insieme come aiutare i nostri quattrozampe ad affrontare il grande caldo.

Il cane e i colpi di calore

Contributo foto: Katrina_S

 

Nei mesi di grande caldo anche i nostri quattro zampe soffrono.

Teniamo presente che il cane non ha ghiandole sudoripare come noi umani ma elimina il caldo in eccesso ansimando e in piccola parte dai cuscinetti delle zampe.

Per questo motivo è importante il nostro intervento per evitargli i colpi di calore e mantenere la sua temperatura corporea al giusto livello.

Il cane e il colpo di calore

Il consiglio dei veterinari è di non portarli in passeggiata nelle ore più calde ma preferire la mattina presto o la sera.

Se vivono fuori casa è opportuno allestire l’angolo del riposo in un posto riparato, all’ombra e con la ciotola dell’acqua a disposizione, l’acqua cambiata spesso in modo che sia sempre fresca e pulita.

Se invece Fido vive dentro casa vale sempre la regola dell’acqua fresca a disposizione. Inoltre anche quando il proprietario è fuori per impegni diversi dovrà garantire il ricircolo d’aria all’interno di casa o con ventilatore o con aria condizionata.

I veterinari ci ricordano anche che il mantello del cane ha la funzione di protezione dai raggi solari e dalle alte temperature pertanto è consigliabile non rasare a zero il mantello ma tenerlo regolato un poco più corto rispetto ai mesi freddi. Per i soggetti a manto chiaro con la cute più sensibile esistono anche appositi prodotti solari per proteggerli quando devono stare all’aperto molte ore.

Il cane soffre il caldo

Contributo foto: Laapotti

Come aiutare il cane contro il caldo

Niente paura se il nostro amico peloso ha meno appetito: la digestione comporta un aumento della temperatura corporea pertanto con il caldo anche il cibo perde appeal. Sono da preferire pasti (a proposito si può aumentare la dose di umido che contiene più acqua) con proteine leggere come quelle fornite dal pesce.

Non preoccupiamoci nemmeno se il nostro quattrozampre preferisce stare steso sul pavimento: lo fa solo per trovare refrigerio.

A questo proposito ci vengono in aiuto accessori pensati proprio per aiutare i nostri amici a stare meglio durante i mesi di grande caldo. Il più utile è senza dubbio il materassino refrigerante che molte aziende produttrici di accessori per animali domestici propongono.

Quelli di ultima generazione non necessitano di essere bagnati per attivare il gel refrigerante e nemmeno di essere messi in frigo. Basta solo che il nostro amico ci si accomodi sopra per attivare il gel rinfrescante grazie al calore corporeo. Il raffreddamento non è improvviso ma graduale così anche la salute non ne risente.

Che bello il fresco!

Contributo foto: WimdeGraaf

 

Un accessorio utile in caso di caldo

Il tappetino refrigerante è morbido e confortevole, è pratico perché realizzato in tessuti lavabili  e impermeabili e il gel di cui è riempito è atossico in caso di ingestione. È ripiegabile così il trasporto è facile e non occupa posto quando non si utilizza.

Alcuni modelli richiedono di essere immersi in acqua e lasciati asciugare per attivare il gel, ma l’effetto è sempre lo stesso: garantire ore di refrigerio al cane e contribuire all’abbassamento della temperatura corporea. Questo tipo di materassino rinfrescante prende volume quando viene immerso nell’acqua diventando comodo e confortevole per l’utilizzo.

 

Le regole contro il caldo

Per rendere l’estate un periodo felice anche per i nostri amici quattro zampe ricordiamoci delle regole base che sono importanti per la nostra salute di umani: evitare di uscire o di stare al sole durante le ore centrali del giorno che sono le più calde, evitare attività motorie intense nei momenti più caldi del giorno, alimentazione leggera e idratazione.

Buona estate a tutti!

 

Vacanze con il cane

Contributo foto: 3dman_eu

 

Contributo foto di copertina: 134213 on Pixabay

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.