Petizione per fermare i combattimenti tra cani

I combattimenti tra cani legati alle scommesse clandestine sono una vergogna per una società civile, la volontà di tutti può contribuire a fermarle. La tua firma in questa petizione è importante.

lotta tra cani

contributo foto: kaicho20-Pixabay

In seguito ai servizi giornalistici, trasmessi sulla rete nazionale da RAI2, di denuncia dei combattimenti tra cani legati alle scommesse clandestine che avvengono nel territorio della città di Trapani, dove i cani destinati a questi incontri vengono allevati in condizioni inumane, il nostro fornitore Almo Nature ha offerto la sua collaborazione alla onlus N.O.I.T.A. (Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali) per il raggiungimento delle 10.000 firme in questa petizione che si rivolge al Questore di Trapani per chiedere l’intervento dello Stato riguardo questa tristissima situazione.

Trapani è una città bellissima, il centro storico è un gioiello dove non passano inosservate le ciotole per l’acqua che tutti i negozi e i pubblici esercizi tengono fuori dalle loro vetrine per i cani, anche randagi, che girano per la città. I singoli cittadini evidentemente fanno la loro parte, anche denunciando la situazione alle autorità competenti, ma per quanto riguarda eventi che sono anche reati è necessario e determinante l’intervento diretto delle Forze dell’Ordine.

La tua firma è importante.

Fermare i combattimenti tra cani

Fermiamo i combattimenti tra cani

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.