Perché i gatti dormono in posti strani

Ti sembra che il tuo gatto scelga posti insoliti e spesso inspiegabilmente scomodi dove fare pennichelle durante il giorno? Allora guarda e leggi l’intervista con l’esperto di comportamento dei gatti per scoprire il perché di certe scelte.

Posti strani per dormire

contributo foto: Lifeforge-Pixabay

Perché i gatti dormono in posti insoliti?

Simon’s Cat Logic è una nuova serie divertente dove si parla con un esperto di comportamento dei gatti dell’associazione inglese Cats Protection sul perché i gatti fanno cose che noi riteniamo stupide e inspiegabili e su come possiamo aiutarli ad avere una vita sana e felice.

In questo video si parla dei posti preferiti dai gatti per dormire. Simon in persona ci racconta di aver avuto nella sua vita sei gatti, trovando incredibile come ognuno di loro fosse speciale persino nella scelta del posto preferito per dormire.

Per esempio, il suo secondo gatto, la micia Chloe, amava mettersi nell’armadio e riusciva sempre a trovare il modo di sgattaiolarci dentro furtivamente: saliva sul secondo ripiano e si adagiava sui morbidi asciugamani, godendosi il calduccio. Adorava stare lì dentro!

Dove amano dormire i gatti?

Dice l’esperta che i gatti amano dormire o riposare a intermittenza nel corso dell’intera giornata, amano dormire in un posto sicuro, per esempio in alto e sono anche appassionati dei posti bui e caldi. Possiamo trovare tanti bei nascondigli e posticini dove farli dormire come:

  • le cucce a forma di igloo
  • sulle amache da calorifero
  • anche qualcosa come una scatola di cartone con una bella coperta all’interno

Ora vi starete chiedendo “perché il mio gatto dorme in un posto a caso sul pavimento anche se gli ho comprato una bella cuccia per gatti anche molto costosa?”. In inverno i gatti amano stare al caldo, pertanto se proviamo a sentire il pavimento individueremo i tubi dell’acqua calda o zone più calde sopra le quali il gatto di casa amerà sostare, e dormire.

Al contrario in estate con il caldo preferiscono il fresco e vale la stessa regola: cercheranno posti più freschi.

I GATTI DORMONO ALMENO 16 ORE AL GIORNO. Contributo foto: Crepessuzette-Pixabay

Lasciamo dormire i gatti

 I gatti sono proprio carini quando dormono appallottolati, rannicchiati, allungati, ma dobbiamo resistere alla tentazione di toccarli o comunque svegliarli: lasciamoli dormire tranquilli.

Teniamo presente che i gatti dormono per almeno 16 ore al giorno o più, soprattutto i cuccioli e gli anziani.

Se il gatto ci ruba il posto appena ci alziamo è perché lo trova bello caldo, mentre magari in quel momento il suo posto sul pavimento è più lontano, inoltre quel posto ha il nostro odore.

contributo foto: ChristinaZetterberg-Pixabay

Perché i gatti amano il bucato?

I gatti amano dormire sopra al bucato semplicemente perché è un luogo comodo. Ad alcuni soggetti però piace stare sopra alla biancheria sporca…Niente paura, è solo che quella ha l’odore del proprietario o dei componenti della famiglia. Quando invece si accomodano su quella appena uscita dall’asciugatrice è perché è ancora calda e dunque un bel posticino per fare un riposino.

Che si tratti di una scatola, di una pila di biancheria o addirittura di una valigia con dentro le nostre cose, i gatti tendono ad arrotolarcisi sopra mentre dormono, e questo è un comportamento del tutto normale per un gatto.

Si ritiene che questo sia un innato comportamento che proviene dall’antenato, il gatto africano, che li porta a cambiare continuamente il posto in cui dormire per evitare l’accumulo di parassiti esterni.

DUE GATTI CHE DORMONO ABBRACCIATI SONO PROBABILMENTE AMICI. Contributo foto: TaniaVdB-Pixabay

Gatti che dormono insieme

Molti proprietari pensano che se due gatti dormono insieme nello stesso posto debbano necessariamente essere amici. Questo dipende da come dormono quando sono in compagnia.

Se stanno attaccati, abbracciati, magari toelettandosi a vicenda e sfregandosi l’uno contro l’altro si può tranquillamente affermare che è molto probabile che siano amici o che appartengano allo stesso gruppo sociale.

Tuttavia, osservandoli, potreste scoprire che dormono per esempio sul letto insieme ma tenendosi accuratamente a distanza, magari rannicchiati ed evitando con cura il contatto visivo. In questo caso potrebbero anche effettivamente tollerarsi a vicenda e frequentare gruppi sociali diversi ma il letto del proprietario è una risorsa inestimabile che non possono lasciarsi sfuggire.

cosa sogna un gatto?

contributo foto: super-mapio-Pixabay

I gatti sognano?

Si pensa che i gatti possano effettivamente sognare poiché dotati di ciò che si chiama REM, o sonno REM. Molti proprietari di gatti amano pensare che quando i loro amici pelosi fremono o allungano le zampine stiano magari inseguendo uno scoiattolo o stiano scorazzando nei prati, ma purtroppo non è possibile sapere se in quel preciso momento stiano davvero sognando.

contributo foto: Samueles

Posti in cui dormire secondo il gatto

I veri gatti di Simon. In questa parte del video Simon in persona ci racconta dei posti preferiti dai suoi gatti per dormire.

Il posto preferito dal suo gatto Hug per dormire è il bidone del compostaggio(!!!) nel giardino sul retro di casa, ed è effettivamente il posto giusto per catturare tutti i raggi del sole pomeridiano e lui è sempre lì appallottolato, perché ha il pelo nero e assorbe tutto il calore.

Il posto preferito dal gatto Teddy è invece in fondo al giardino in una vecchia serra malconcia con la copertura in polietilene interamente coperta di aculei e rovi e cose varie ma con un piccolo foro sotto la porta dal quale lui riesce ad entrare.

Il posto preferito dalla gatta Jess per dormire è accanto al cuscino di Simon che di notte è costretto a farsi spazio con ilsuo cuscino quando è insieme a lei sul letto.

L’enorme gatta Maisy, invece, preferisce dormire ai piedi del letto di Simon: quando si stende occupa tutta quella parte del letto.

Simon trova speciali i suoi gatti anche per la scelta di un loro speciale posto per dormire.

contributo foto: Alexas_Fotos

Riassumendo

Alla fine questi posti strani preferiti dai gatti per dormire non sono poi così strani. In realtà hanno una precisa spiegazione: i gatti amano dormire in posti tranquilli, dove si sentono al sicuro, spesso in alto, ma soprattutto al calduccio.

Possono fare al caso:

  • cucce a igloo
  • amache da appendere al termosifone
  • scatole con dentro cuscini e coperta
  • gli armadi
  • la pila di biancheria pulita e ancora calda
  • la pila di biancheria sporca ma impregnata dell’odore del proprietario
  • le zone del pavimento sotto alle quali passano tubi dell’acqua calda
  • il letto del proprietario
  • il nostro posto appena lasciato libero sul divano, sulla poltrona o sulla sedia
  • bidone del compostaggio
  • molti altri nascondigli, in casa o fuori casa, che rispondono ai requisiti di tranquillo, sicuro e caldo e magari con il nostro odore

contributo foto: Alexas_Fotos

 

Se possediamo più di un gatto potremmo osservare che dormono insieme, ma non per questo devono essere amici:

  • se dormono attaccati, si toelettano a vicenda, probabilmente sono amici o comunque frequentano lo stesso gruppo sociale
  • se dormono nello stesso posto ma staccati e senza contatto visivo è probabile che stiano solo condividendo un posto per pura convenienza senza necessariamente essere amici o frequentare il medesimo gruppo sociale

I gatti sono dotati di sonno REM ma ad oggi non è possibile riscontrare se effettivamente stiano sognando quando li vediamo muoversi mentre dormono.

La cosa importante è che se il nostro gatto sta dormendo dobbiamo sempre resistere alla tentazione di svegliarlo perché il gatto ha bisogno di dormire almeno 16 ore al giorno.

 

Contributi
Immagine di copertina: Klinkow on Pixabay
Video: Simon’s cat

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *